AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sigarette di contrabbando, maxi sequestro nel Porto di Ancona

Arrestato e rinchiuso nel carcere di Montacuto un cittadino moldavo

1.915 Letture
commenti
sigarette, fumo, tabacco

Sequestrati dalle Fiamme Gialle di Ancona, in collaborazione con i funzionari della Agenzia delle Dogane, 66 kg di tabacchi di contrabbando, trasportati a bordo di un’auto con targa rumena sbarcata da una nave giunta al porto dorico proveniente dalla Grecia.


Il sequestro delle sigarette – complessivamente 329 stecche di marca Winston riportanti il contrassegno del monopolio di stato moldavo – è avvenuto lunedì 20 giugno: il conducente del mezzo, cittadino della Moldavia, è stato tratto in arresto con l’accusa di contrabbando di tabacchi lavorati esteri e rinchiuso nel carcere anconetano di Montacuto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!