AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fabriano, picchia la moglie di fronte a loro figlio: arrestato 36enne

L'uomo, originario della Nigeria, non sarebbe stato nuovo a simili violenze nei confronti della coniuge

1.867 Letture
commenti
violenza sulle donne

Un uomo di 36 anni, responsabile di una brutale aggressione ai danni della moglie, è stato tratto in arresto dalla Polizia di Stato di Fabriano nella notte tra martedì 22 e mercoledì 23 novembre.

Non era certo la prima volta che l’individuo in questione, originario della Nigeria al pari della coniuge, alzava le mani nei confronti della donna, la quale però, dal canto suo, si era sempre rifiutata di sporgere denuncia contro il marito: in diverse occasioni ella era finita addirittura in ospedale, rinunciando però a una qualsiasi reazione.

Tale situazione si è infine nuovamente verificata. Il 36enne è rincasato a tarda ora in evidente stato di ubriachezza, iniziando ad insultare la donna e cercando persino di strangolarla: le grida di quest’ultima hanno destato parecchia preoccupazione in alcuni passanti, che hanno pertanto contattato il centralino della Polizia.

Una pattuglia si è così precipitata sul posto ed ha fatto irruzione nell’abitazione della coppia, riuscendo a immobilizzare l’uomo. Costui, nel frattempo, aveva malmenato selvaggiamente la moglie, il tutto sotto gli occhi esterrefatti di loro figlio, provocandole diversi lividi e contusioni. Alla luce dei fatti, il 36enne è stato dunque arrestato con l’accusa di tentato omicidio e maltrattamenti in famiglia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!