AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, anziani nel mirino dei truffatori: 90enne derubata in casa propria

L'episodio, avvenuto nel quartiere Grazie, è stato poi replicato a distanza di poche ore in zona Palombare

1.144 Letture
commenti
Truffa ad anziani

Il fenomeno delle truffe ai danni degli anziani sembra non conoscere mai fine: stavolta a farne le spese è stata un’anconetana di 90 anni, derubata di alcuni monili d’oro da una banda di individui senza scrupoli.

La donna, residente nel quartiere Grazie, nel pomeriggio di martedì 13 dicembre ha infatti ricevuto una visita inaspettata da parte di una giovane, che con fare disinvolto si è fatta passare per l’amica di un vicino.

La 90enne l’ha quindi accolta nella propria casa, senza però rendersi conto che la ragazza aveva lasciato socchiuso dietro di sè il portone dell’abitazione, rendendo così possibile l’ingresso di alcuni suoi complici: mentre le due donne erano impegnate a conversare in una stanza, costoro hanno avuto tutto il tempo necessario per rovistare tra le cose dell’anziana, arraffare gli oggetti in oro e darsi infine alla fuga. Una volta accortasi di quanto accaduto, la 90enne si è messa in contatto con la Polizia di Stato del capoluogo, ora sulle tracce dei malviventi.

A poche ore di distanza, un caso analogo si è verificato anche in zona Palombare. Un uomo, presentatosi come dipendente comunale, ha tentato invano di introdursi nell’abitazione di una 83enne con la scusa di dover fare dei controlli su una somma di denaro appena riscossa dalla donna: l’anziana non si è però lasciata abbindolare, avvertendo immediatamente le forze dell’ordine e costringendo l’individuo ad una fuga precipitosa.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!