AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Incendio nella notte a San Donato di Fabriano, donna rimane ustionata

Le fiamme sono state provocate da una fuga di gas: ferita anche un'altra persona

1.606 Letture
commenti
Incendio a Fabriano

Paura a Fabriano nella notte tra lunedì 2 e martedì 3 gennaio: una fuga di gas avvenuta in una palazzina della frazione San Donato ha infatti generato una forte esplosione, la quale ha provocato due feriti.

Lo scoppio si è verificato intorno alle 3.30 ed ha immediatamente dato il via ad un incendio, sviluppatosi principalmente nella cucina di un appartamento sito al primo piano. In breve tempo sul posto sono giunti i sanitari del 118 e i Vigili del Fuoco, dotati di autopompa, autobotte e campagnola. Essi hanno dapprima soccorso una donna che si era rifugiata sul balcone della propria abitazione per sfuggire alle fiamme, per poi prestare aiuto anche a suo marito.

Entrambi sono stati condotti presso il pronto soccorso dell’ospedale “Profili” di Fabriano: a risultare più gravi sono state le condizioni della donna, rimasta ustionata su circa il 50% del corpo. Una volta avuta la meglio sull’incendio, i Vigili del Fuoco hanno infine dichiarato inagibili sia l’appartamento dei due coniugi che quello adiacente.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!