AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Rogo in casa a Belvedere Ostrense, muore una donna

Choc in paese per la tragica morte di un'anziana

2.776 Letture
commenti
Vigili del Fuoco

Choc a Belvedere Ostrense per la tragica morte di una donna del posto che è rimasta uccisa dalle fiamme scaturite da una vecchia stufa elettrica. L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di venerdì 13 gennaio.

La donna, un’anziana di 84 anni, si è avvicinata all’elettrodomestico usato per scaldare il cucinino della casa colonica in via San Mommeo, nella frazione di Fornace. Dal contatto si è scatenato il rogo dei vestiti nei quali la donna è rimasta intrappolata, senza riuscire a spegnerlo né a toglierseli di dosso.

Tutto è avvenuto in pochi attimi. Di ciò si è accorto il figlio, che era uscito nel cortile da pochi minuti: quando è rientrato ha visto il fumo all’interno della casa e l’anziana madre riversa a terra con ustioni in tutto il corpo. Inutili i soccorsi: l’anziana era già gravissima all’arrivo degli operatori del 118, dei Vigili del fuoco di Jesi. Il decesso è avvenuto poco dopo.
Sul posto anche i Carabinieri di Senigallia per i rilievi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!