AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Mezzo etto di cocaina in casa, scattano le manette per un anconetano di 37 anni

L'abitazione è stata perquisita dalla Polizia, insospettita dall'anomalo tenore di vita dell'uomo

1.062 Letture
commenti
Sequestro di cocaina

Un anconetano di 38 anni, M.G., è stato tratto in arresto dalla Polizia di Stato del capoluogo dorico al termine  di alcune indagini tese a debellare il traffico di stupefacenti in città: egli, infatti,  è stato trovato in possesso di un notevole quantitativo di cocaina.

Da qualche tempo l’alto tenore di vita dell’uomo, di professione addetto alla distribuzione di bibite presso diversi locali, aveva attirato l’attenzione delle forze dell’ordine, che hanno raccolto sempre più informazioni sul suo conto, fino a scoprire l’attività di spaccio da lui portata avanti nel territorio di Ancona e nei comuni limitrofi.

Pertanto, nella tarda mattinata di sabato 21 gennaio, i poliziotti della Sezione Narcotici si sono presentati alla sua porta, perquisendo la sua abitazione da cima a fondo: in seguito a questi controlli, all’interno di un armadio sono stati trovati 52,11 grammi di cocaina, insieme al materiale necessario per il confezionamento della varie dosi; ritrovamento che ha inevitabilmente fatto scattare le manette per il 38enne.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!