AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Si conclude a Osimo il tour marchigiano di “Calendar Girls”

L'appuntamento è per domenica 5 febbraio alle ore 21.15 presso il teatro "La Nuova Fenice"

1.720 Letture
commenti
Calendargirls-ph©giovannidesandre

La commedia «Calendar girls» con protagoniste Angela Finocchiaro, Laura Curino, Ariella Reggio e Carlina Torta va in scena alla Nuova Fenice domenica 5 febbraio(inizio ore 21.15) nel cartellone realizzato da Comune, A.S.S.O. e AMAT con il contributo di MiBACT e Regione Marche.

 Tradotto e adattato dall’originale di Tim Firth da Stefania Bertola e allestito con la regia di Cristina Pezzoli per una coproduzione Agidi e Enfi Teatro, lo spettacolo conta sul palco anche Matilde Facheris, Corinna Lo Castro, Elsa Bossi, Marco Brinzi, Noemi Parroni e, per una partecipazione straordinaria, Titino Carrara.

Le scene sono di Rinaldo Rinaldi, i costumi di Nanà Cecchi. Il disegno luci è di Massimo Consoli. Riccardo Tesi firma le musiche originali

Nell’Inghilterra rurale del 1999 un gruppo di donne ultracinquantenni appartenenti a un’associazione di ispirazione religiosa, decide di realizzare un calendario di nudi artistici per raccogliere fondi da destinare alla ricerca sulla leucemia. L’iniziativa fece scalpore: le modelle ritratte nelle foto virate seppia sono le attempate signore e la location è la sala parrocchiale. Vennero raccolti all’incirca due milioni di sterline e una straordinaria notorietà mediatica.

«Un’inedita Angela Finocchiaro – dice la regista Pezzoli – è impegnata, in questa prima edizione italiana della commedia (la cui versione originale è stata nei teatri di tutta Europa), a dar corpo e voce ad una provocatoria femmina alfa di provincia, seppellita in un modesto negozio di fiorista, ma con smanie di protagonismo e slanci di generosità. Le prime scelte su cui ho basato la regia sono state la lingua e il cast, ingredienti indispensabili per mettere in scena questa commedia che fa molto ridere ma la cui comicità evolve da un fatto drammatico: la morte di John, marito di una delle signore, per leucemia. Credo che sia indispensabile agganciare la forza comica del testo anche a questo: è una risata in faccia alla morte, è la vitalità dei girasoli che cercano la luce opponendosi al buio dello sparire».

Informazioni e biglietti: biglietteria del Teatro La Nuova Fenice aperta il giorno prima dello spettacolo dalle 17 alle 20e il giorno di rappresentazione dalle 16 (tel. 071/7231797), AMAT 071/2072439 www.amatmarche.net, Call Center dello spettacolo delle Marche 071/2133600. Biglietti in vendita 7 giorni prima di ogni spettacolo nei punti vendita AMAT/Vivaticket e sul sito www.vivaticket.it a 27 euro (ridotto 25 per under 25, over 65, soci Touring Club, convenzionati vari) per il settore A; 24 euro (ridotto 22) per il B; 19 euro (ridotto 17) per il C; 14 euro (ridotto 12 euro) per il loggione. Prezzo speciale a 7 euro per i giovani fino a 25 anni valido nei palchi laterali di III ordine e loggione.

Inizio  ore 21.15.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!