AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Operazione anti clandestini a Senigallia: 30 posti letto in un’abitazione sulla statale 16

Scattano le espulsioni per 8 bengalesi: sanzioni per 5.000 euro. L'appartamento in condizioni di assoluto degrado

1.186 Letture
commenti
Operazione anti clandestini a Senigallia. Scattano le espulsioni per otto persone di nazionalità bengalese

E’ di otto persone irregolari per cui è scattata la procedura di espulsione dello Stato italiano e di sanzioni per migliaia di euro l’esito dell’operazione della Polizia di Senigallia contro l’immigrazione clandestina. Tutto si è svolto dalle prime ore di mercoledì mattina, 19 luglio, quando gli agenti del Commissariato di Polizia, unitamente ai colleghi del reparto anticrimine di Perugia, dell’ufficio immigrazione della Questura dorica e ad unità cinofile, si sono recati presso un appartamento sulla statale 16 Adriatica dove erano stati segnalati movimenti sospetti sia di giorno che di notte.

All’interno dell’abitazione, in condizione di assoluto degrado, sono stati contati ben 30 posti letto e trovate 19 persone di origine bengalese…

 

Continua a leggere su SenigalliaNotizie.it

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!