AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“L’accoltellamento e il gesto estremo non erano assolutamente prevedibili”

L'avvocato Paradisi, legale dei due ragazzi aggrediti: "Atti persecutori in passato, il giovane era già stato denunciato"

1.589 Letture
commenti
Roberto Paradisi

I fatti drammatici della scorsa notte occorsi in via Podesti sono l’epilogo di una vicenda già segnalata formalmente alle forze dell’ordine e che difficilmente avrebbe fatto prevedere un esito così rapido e funesto“. 

Esordisce così Roberto Paradisi, legale dei ragazzi vittime dell’aggressione e delle loro famiglie, nel commentare il triste episodio che ha visto un giovane di 21 anni morire suicida dopo aver accoltellato due ragazzi di 24 e 25 anni in un’abitazione di via Podesti, a Senigallia…

 

Continua a leggere su SenigalliaNotizie.it

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!