AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Scippa un’anziana e si dà alla fuga, arrestato a Jesi tunisino di 35 anni

Nei confronti dell'uomo, W.H., era già stato emesso un provvedimento di espulsione dal territorio italiano

1.949 Letture
commenti
Tentato scippo

Un cittadino tunisino di 35 anni, già gravato da un provvedimento di espulsione emesso nel febbraio di quest’anno, è stato tratto in arresto dai Carabinieri di Jesi nel tardo pomeriggio di martedì 20 marzo.

Intorno alle 18.30, l’uomo si è reso responsabile in via XXIV Maggio di uno scippo nei confronti di una 66enne jesina, la quale in tal frangente ha sofferto la contusione del pollice della mano destra: W.H., queste le iniziali del ladro, si è quindi dato alla fuga inseguito da due testimoni, mentre un terzo passante che aveva assistito alla scena ha invece allertato le forze dell’ordine.

Il 35enne è stato così individuato e bloccato nel giro di alcuni minuti. Una volta condotto in caserma per essere perquisito, i Carabinieri gli hanno trovato addosso un paio d’occhiali e 150 euro in contanti sottratti all’anziana vittima: anche la borsa trafugata alla donna è stata successivamente recuperata e riconsegnata alla legittima proprietaria.

In attesa del procedimento penale per direttissima, W.H. è stato temporaneamente collocato nelle camere di sicurezza della caserma di Jesi: le accuse a suo carico sono furto e resistenza a pubblico ufficiale.

Caricamento mappa in corso...
Athos Guerro
Pubblicato Mercoledì 21 marzo, 2018 
alle ore 17:44
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!