AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

B&B totalmente abusivo nelle campagne di Castelfidardo, denunciato un uomo

La struttura ricettiva, aperta sin dal 2016, era ampiamente pubblicizzata su diversi siti internet

825 Letture
commenti
Volante della Polizia

Nei giorni scorsi la Polizia di Stato di Osimo ha denunciato un individuo, di origini meridionali ma residente da anni a Castelfidardo, colpevole di aver aperto un B&B in campagna senza le necessarie autorizzazioni.

Sin dal 2016, secondo quanto appurato dalle forze dell’ordine, l’uomo aveva dato vita alla propria attività ricettiva presso un casolare ristrutturato, non esitando a pubblicizzare la struttura su internet nonostante il Comune di Castelfidardo non avesse mai rilasciato alcuna licenza al riguardo.

Gli agenti di Polizia si sono resi conto della situazione in atto proprio a seguito di un controllo on-line, nel corso del quale – grazie anche alle numerose recensioni lasciate negli anni dai clienti – è emersa l’esistenza del bed & breakfast in questione.

Tale struttura, dove lavorava come cameriera una giovane completamente retribuita in nero, si avvaleva inoltre di diverse convenzioni con degli stabilimenti balneari della Riviera del Conero, dove i turisti potevano accedere a lettini e ombrelloni a tariffe agevolate. Il “titolare” dell’attività è stato così denunciato, mentre sarà la Guardia di Finanza a dover stabilire l’entità dell’ammanco venutosi a creare nei confronti dello Stato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!