AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tenta di suicidarsi dopo la morte della moglie, 80enne ricoverato a Torrette

L'uomo, residente a Falconara Marittima, ha cercato di impiccarsi a una trave utilizzando una corda

694 Letture
commenti
Ospedale di Ancona-Torrette

Tragedia sfiorata a Falconara Marittima, dove un uomo di 80 anni ha provato a togliersi la vita in quanto distrutto dal dolore per la recente scomparsa della moglie.

Deciso a farla finita, l’anziano si è recato nella cantina della propria abitazione, adoperando quindi una corda per tentare di impiccarsi a una trave del soffitto. Un’improvviso ripensamento avrebbe però spinto l’80enne ad agitarsi fino a provocare la rottura della corda.

Poco dopo sul posto è sopraggiunto suo figlio, assai preoccupato per non essere riuscito a mettersi in contatto con lui nel corso delle ore precedenti. L’anziano, trovato privo di sensi a terra in seguito a una forte botta in testa, è stato quindi trasportato d’urgenza dai sanitari del 118 presso l’ospedale regionale di Torrette di Ancona, struttura dov’è ora ricoverato in condizioni stabili.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!