AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Furti nelle abitazioni di Osimo e Falconara, in manette tre uomini

I Carabinieri hanno arrestato a Civitanova Marche tre individui, i quali erano soliti riunirsi a Porto Sant'Elpidio

2.252 Letture
commenti
Carabinieri stroncano organizzazione dedita ai furti

Nel primo pomeriggio di domenica 29 dicembre i Carabinieri di Osimo hanno tratto in arresto tre individui di nazionalità albanese, i quali avevano da poco messo a segno due furti ai danni di altrettante abitazioni a Falconara Marittima.

Tutto ha avuto inizio con una serie di colpi effettuati negli ultimi tempi in alcune case di Osimo, specialmente in zona San Biagio. I militari hanno così dato il via a controlli approfonditi che, nella giornata di domenica, hanno dunque permesso di individuare i soggetti in questione.

I tre, tutti già noti alle forze dell’ordine per via di diversi precedenti, sono stati notati mentre si trovavano a bordo di un’Opel Corsa e si aggiravano per le vie di Osimo alla ricerca del loro prossimo obiettivo. I ladri, tuttavia, si sono invece diretti a Falconara, dove hanno fatto irruzione in due appartamenti abitati da persone anziane per poi allontanarsi dalla città.

I Carabinieri, rimasti in costante contatto visivo con i malviventi, sono infine intervenuti nei pressi del casello autostradale di Civitanova Marche per bloccarli. Successive perquisizioni condotte presso il loro covo di Porto Sant’Elpidio hanno poi permesso di rinvenire una gran quantità di monili e oggetti preziosi trafugati nel corso di numerosi furti.

Il 33enne K.G., il 35enne I.A. e il 28enne L.L., due dei quali peraltro residenti irregolarmente sul territorio italiano, sono stati quindi trasferiti presso il carcere anconetano di Montacuto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!