AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Jesi, 43enne tenta di aggredire forze dell’ordine e personale del 118

L'uomo è stato fermato mediante l'utilizzo dello spray al peperoncino, venendo poi trasportato in ospedale

1.110 Letture
commenti
Ambulanza

Attimi di tensione nella serata di domenica 2 febbraio a Jesi, dove un 43enne di nazionalità romena si è reso protagonista di un tentativo di aggressione ai danni dei soccorritori presentatisi presso la sua abitazione.

Tutto ha avuto inizio intorno alle 20.30 in via Tessitori, dove Carabinieri, Polizia di Stato e personale del 118 sono intervenuti a seguito di una segnalazione relativa a un uomo in evidente stato d’agitazione.

All’arrivo sul posto da parte degli operatori sanitari e delle forze dell’ordine, il 43enne si è scagliato contro di loro con fare minaccioso, venendo così reso inoffensivo grazie al ricorso allo spray urticante al peperoncino. Egli è stato quindi trasportato presso il reparto di Psichiatria dell’ospedale “Carlo Urbani” di Jesi per essere sottoposto agli accertamenti medici pertinenti al suo caso.

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!