AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Jesi, via libera all’abbattimento di quattro pini pericolanti in viale Aldo Moro

Gli alberi, ritenuti potenzialmente pericolosi per la pubblica incolumità, saranno sostituiti da altri esemplari

Pini pericolanti abbattuti a Jesi

L’Area Servizi Tecnici del Comune ha proceduto nella mattinata di mercoledì 5 febbraio all’abbattimento di quattro pini disposti lungo viale Aldo Moro che, per inclinazione e assenza dell’apparato radicale, costituivano un serio pericolo per la pubblica incolumità.

Già nella giornata di martedì, a causa del forte vento, i dipendenti del Comune, d’intesa con i Vigili del fuoco, avevano provveduto a transennare l’area per evitare il transito di auto e pedoni. In considerazione dell’impossibilità di effettuare qualsiasi altro tipo di intervento che potesse permettere alle piante di non costituire più un pericolo, non vi è stata altra scelta che l’abbattimento. Al loro posto saranno piantumate essenze arboree autoctone, come querce, lecci e o aceri.

Dovuta alla totale assenza dell’apparato radicale anche la caduta, per il forte vento della giornata di martedì, di due lecci in via XX Luglio dove si stanno eseguendo i lavori di rifacimento dei marciapiedi. Saranno monitorate anche le altre piante presenti per verificare che non vi siano ulteriori situazioni di pericolo.

Comune di Jesi
Pubblicato Giovedì 6 febbraio, 2020 
alle ore 15:35
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!