AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, Ospedali Riuniti e Università pubblicano sulla prestigiosa rivista “Lancet”

Esposte delle importanti linee guida da rispettare nella tracheotomia di pazienti affetti da polmonite dovuta al Covid-19

Sede della Facoltà di Medicina dell'Università Politecnica delle Marche

Con il contributo di due docenti dell’Università Politecnica delle Marche, in servizio presso l’Azienda Ospedali Riuniti di Ancona, il Prof. Abele Donati (Clinica di Anestesia e Rianimazione) e il Prof. Stefano Gasparini (SOD di Pneumologia), sono state pubblicate sulla più prestigiosa Rivista Scientifica per le Malattie dell’Apparato Respiratorio (The Lancet Respiratory Medicine) Linee Guida internazionali sull’effettuazione della tracheostomia in pazienti affetti da polmonite severa in corso di COVID.

Il lavoro, che ha visto la collaborazione dell’Università Politecnica delle Marche e dell’Azienda Ospedaliera con ricercatori afferenti alle più prestigiose Università e Istituzioni Ospedaliere del mondo (solo per citarne alcune: Università di Manchester,  Austin Health di Melbourne, Johns Hopkins University di Baltimore, Harvard Medical School di  Boston, Chinese University of Hong Kong, University of Pennsylvania, Imperial College di Londra), sulla base della valutazione di una vasta casistica di pazienti affetti da polmonite severa correlata ad infezione da Coronavirus, fornisce linee guida e raccomandazioni sulle più corrette modalità di esecuzione e di gestione della tracheostomia durante la pandemia da SARS-CoV-2.

Questo documento scientifico fornirà un supporto di grande valore per standardizzare il comportamento di tutti i Colleghi attualmente impegnati nel mondo nella cura dei soggetti COVID in terapia intensiva, con indubbie ricadute in termini di miglioramento prognostico, ottimizzazione della qualità di cura, riduzione delle complicanze e, non ultimo, sicurezza degli operatori.

 

da: Università Politecnica delle Marche

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!