AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Blitz della Guardia di Finanza nel porto di Ancona, sequestrati oltre due quintali di cocaina

La scoperta è stata effettuata a bordo di una nave mercantile battente bandiera liberiana

1.251 Letture
commenti
Porto di Ancona

Maxi-sequestro di sostanze stupefacenti messo a segno nel corso della giornata di giovedì 1 ottobre da parte della Guardia di Finanza di Ancona.

Decine di uomini delle Fiamme Gialle si sono infatti diretti verso il mercantile “Adrienne“, battente bandiera liberiana e ormeggiato presso il porto di Ancona, dov’era giunto proveniente da Bari.

Grazie all’impiego delle unità cinofile a disposizione dei militari, in un vano all’interno del bastimento sono stati trovati oltre 200 chilogrammi di cocaina, immediatamente posti sotto sequestro al pari dell’intera nave. Un membro dell’equipaggio sarebbe stato messo in stato d’arresto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!