AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Molestò una ragazzina di 14 anni, arrestato a Pordenone un 30enne pachistano

L'uomo dovrà scontare un anno e nove mesi di reclusione a seguito dei fatti verificatisi nel 2014

1.097 Letture
commenti
Polizia, Poliziotti, Volanti

Un 30enne di nazionalità pachistana è stato arrestato nella mattinata di mercoledì 7 ottobre dalla Polizia di Stato di Pordenone, dove l’uomo si era recato per inoltrare una richiesta di asilo in Italia.

Durante tali procedure i poliziotti hanno scoperto come il soggetto in questione fosse il destinatario di un provvedimento di carcerazione emesso lo scorso anno dalla Procura della Repubblica di Ancona: nel 2014, infatti, egli si era reso responsabile di molestie sessuali ai danni di una ragazzina di 14 anni, la quale era stata pesantemente importunata a bordo di un autobus in servizio nel territorio anconetano.

A seguito del fatto, il 30enne aveva trascorso un periodo in carcere in quanto sottoposto al regime di custodia cautelare, per poi scappare all’estero, dove si è trattenuto per diversi anni.

Messo di fronte alle proprie responsabilità, il giovane è stato dunque tratto in arresto e condotto presso la struttura detentiva di Treviso, dove sconterà una pena pari a un anno e nove mesi di reclusione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!