AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di hashish e cocaina, 41enne tratto in arresto dai Carabinieri

L'uomo è stato pedinato da Marcelli di Numana fino a Porto Recanati, dov'è stato colto in flagrante

1.256 Letture
commenti
Arresto per spaccio a Porto Recanati

Un 41enne di nazionalità marocchina, colto in flagranza di reato dai Carabinieri del comando di Osimo, è stato tratto in arresto a Porto Recanati con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’individuo in questione è stato notato mentre si trovava alla guida della propria Alfa Romeo 156 sul lungomare di Marcelli di Numana: alla vista della pattuglia delle forze dell’ordine, egli ha immediatamente compiuto un’inversione a U, dirigendosi quindi verso sud.

Insospettiti dalle sue manovre, i Carabinieri lo hanno pedinato a distanza fino a Porto Recanati, luogo di residenza del 41enne: quest’ultimo è stato infine fermato dopo aver consegnato qualcosa a due giovani in piazza Borgo Marinaro e in piazza Carradori.

Una volta accertato come l’uomo avesse ceduto delle piccole quantità di cocaina in entrambi i casi, le forze dell’ordine hanno dunque deciso di perquisire la sua abitazione, da dove sono saltati fuori 55 grammi di cocaina e 11 grammi di hashish, nonché 1.370 euro in contanti e il materiale utilizzato per pesare e confezionare la droga.

Al termine delle procedure adatte alla circostanza, il pusher è stato arrestato e trasferito presso il carcere anconetano di Montacuto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!