AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Festa tra giovanissimi in un’abitazione di Castelplanio, intervengono i Carabinieri

Dodici ragazzi, otto dei quali minorenni, sono stati denunciati per l'inosservanza delle regole anti-Covid

704 Letture
commenti
Carabinieri

Nella notte tra sabato 16 e domenica 17 gennaio i Carabinieri si sono imbattuti in un gruppo di giovani che, dopo essersi riuniti in un’abitazione di Castelplanio, avevano dato vita a una festa a base di alcol e sostanze stupefacenti.

Ad accorgersi di quanto stava accadendo, intorno alla mezzanotte, sono stati i militari del distaccamento locale, i quali hanno poi atteso l’arrivo di altre pattuglie prima di intervenire: una volta entrati nell’appartamento, essi hanno riscontrato la presenza di dodici giovani, otto dei quali minorenni. I controlli delle forze dell’ordine hanno inoltre consentito il rinvenimento di due sigarette artigianali contenenti marijuana, i cui possessori sono stati segnalati alla Prefettura in qualità di assuntori di stupefacenti.

Al termine degli accertamenti, gli otto minorenni sono stati riaffidati ai rispettivi genitori, ad eccezione di uno di loro, trasportato dal 118 presso il pronto soccorso dell’ospedale di Jesi per l’abuso di sostanze alcoliche. Tutti i dodici ragazzi sono infine stati sanzionati per il mancato rispetto delle norme atte a prevenire la diffusione del Covid-19.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!