AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sequestrata un’officina abusiva a Osimo

La scoperta è stata fatta dal personale dalla Polizia Stradale di Fabriano nel corso di alcuni controlli sul territorio

2.274 Letture
commenti
Officina sequestrata a Osimo

Gli agenti del distaccamento fabrianese della Polizia Stradale, in occasione di alcuni controlli effettuati nei giorni scorsi sul territorio provinciale, hanno scoperto un’officina abusiva operativa all’interno di un capannone.

Sono stati proprio i poliziotti a insospettirsi per via dell’anomalo viavai di veicoli e carri attrezzi presso una costruzione situata nei paraggi di Osimo. Le forze dell’ordine hanno così predisposto alcuni sopralluoghi sul posto, per poi intervenire in modo tale da accertare le attività effettivamente portate avanti.

Una volta entrati nel capannone, gli agenti hanno riscontrato la presenza di numerosi mezzi, alcuni persino d’epoca, e di alcune strumentazioni utilizzate per la loro riparazione, tra cui un grosso forno impiegato per operazioni di verniciatura.

Data l’assenza di qualsiasi autorizzazione, l’officina è stata immediatamente posta sotto sequestro insieme ai veicoli e ai macchinari trovati al suo interno; applicate inoltre diverse sanzioni pecuniarie nei confronti dei responsabili dell’attività illecita.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!