AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Minacce di morte all’indirizzo dell’ex-convivente, 40enne agli arresti domiciliari

La decisione arriva dal Tribunale di Ancona

711 Letture
commenti
violenza sulle donne

La Polizia di Stato di Ancona, su indicazione del Gip del Tribunale di Ancona, nel pomeriggio di lunedì 9 agosto ha applicato una misura cautelare relativa agli arresti domiciliari per un 40enne italiano.

Sin dallo scorso dicembre, infatti, l’individuo in questione si sarebbe reso protagonista di gravi atti persecutori ai danni della sua ex-convivente e di suo padre. Incapace di affrontare la fine della loro relazione, l’uomo avrebbe proferito in vare occasioni pesanti insulti e persino minacce di morte.

Secondo quanto appreso dalle forze dell’ordine, già nel corso della convivenza il 40enne avrebbe dimostrato una gelosia esagerata nei confronti della donna, tanto da dettare il suo modo di vestire e le sue abitudini.

I comportamenti dell’uomo si sono poi intensificati quando la sua ex-partner ha intrapreso una nuova relazione. Così, al termine delle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica, allo stalker è stata notificata la custodia cautelare presso la sua abitazione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!