AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ruba in casa di un’amica, 50enne anconetano tratto in arresto dalla Polizia

Per l'uomo si sono aperte le porte del carcere di Montacuto

889 Letture
commenti
Carcere Montacuto

Durante la mattinata di giovedì 25 novembre, la squadra mobile della Polizia di Stato di Ancona ha rintracciato un 50enne del posto, sul quale pendeva una condanna a 1 anno e 6 mesi di reclusione.

Qualche tempo fa, infatti, il protagonista della vicenda aveva stretto amicizia con una donna anconetana, tanto da effettuare alcuni interventi di manutenzione in casa di quest’ultima. Poco dopo, approfittando della temporanea assenza dell’amica, l’uomo si era introdotto nell’abitazione forzando una finestra, per poi rubare delle apparecchiature elettroniche e diversi monili in oro e argento.

Al termine delle indagini condotte dalla Polizia, il Tribunale di Ancona ha emesso un ordine di carcerazione a carico del 50enne per il reato di furto aggravato. Una volta individuato, egli è stato accompagnato dagli agenti presso il carcere di Montacuto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!