AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spacciatore di eroina tratto in arresto dalla Polizia ad Ancona

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine per diversi precedenti analoghi, è stato trovato in possesso di 8 grammi di stupefacenti

Eroina

Nel tardo pomeriggio di giovedì 17 marzo, la Polizia di Stato di Ancona, in collaborazione con i colleghi del Commissariato di Senigallia, ha tratto in arresto uno spacciatore di nazionalità tunisina.

L’uomo, un pluripregiudicato già noto alle forze dell’ordine per vicende relative allo spaccio di droga, è stato trovato in possesso di un involucro contenente 8 grammi di eroina. Durante il controllo egli ha opposto resistenza agli agenti, riuscendo a salire a bordo della propria automobile – sulla quale si trovavano anche sua moglie e suo figlio – per poi darsi alla fuga.

La vettura è stata raggiunta nei pressi di Palombina. A quel punto il pusher, peraltro irregolare sul territorio italiano, è stato arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale, venendo condotto presso le camere di sicurezza della Questura di Ancona in attesa del processo per direttissima.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!