AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Straniero senza fissa dimora sorpreso in un’abitazione disabitata di Ancona

L'uomo è stato allontanato dalla Polizia

Polizia

Durante la mattinata di lunedì 20 giugno, gli agenti della Polizia di Stato di Ancona sono intervenuti in un’abitazione di via Torrisi su richiesta di un addetto di un’agenzia immobiliare.

Quest’ultimo, recatosi presso un edificio disabitato da poco messo in vendita, vi aveva trovato al suo interno un uomo che aveva scelto i locali in questione come suo rifugio temporaneo. Tale soggetto, un 40enne di nazionalità nigeriana senza fissa dimora, si è poi allontanato dopo aver raccolto i propri averi.

Dopo aver verificato che nella struttura non si trovasse nessun altro, i poliziotti hanno invitato il proprietario dello stabile a renderlo inaccessibile, evitando così il proliferare di bivacchi.

Queste le parole del Questore Capocasa: “Imponente è l’operazione Antidegrado portata avanti dalla Polizia di Stato, in sinergia con i diversi interlocutori competenti, nelle varie zone urbane di Ancona e provincia, per restituire ai cittadini spazi vivibili e contesti socialmente adeguati. Oltre ai servizi di controllo del territorio delle Volanti, sono settimanalmente presenti i Reparti Prevenzione Crimine per contrastare e prevenire le situazioni di microcriminalità e quotidiano è l’impegno del Poliziotto di Prossimità.”

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni