AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Consegna droga al marito, 34enne anconetana torna in carcere

Revocato l'affidamento ai servizi sociali

416 Letture
commenti
Carcere Montacuto

Una 34enne italiana residente ad Ancona è finita nuovamente in carcere dopo essere stata sorpresa a consegnare della droga al marito, attualmente dietro le sbarre.

In precedenza la donna, condannata a tre anni e sei mesi di reclusione per reati contro il patrimonio, aveva ottenuto l’affidamento in prova ai servizi sociali. Dopo essere stata colta sul fatto, tuttavia, per lei si sono aperte le porte del carcere pesarese di Villa Fastiggi, dove dovrà scontare la sua pena residua.

Nei primi mesi del 2022 sono già stati ben 1.700 i controlli operati dalla Polizia di Stato nei confronti di soggetti residenti in provincia e interessati da provvedimenti restrittivi: quelli condotti nel corso del 2021 ammontano invece a 7.917.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni