AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, agli arresti domiciliari un ventenne accusato di due rapine

Il giovane è stato rintracciato dalla Polizia

713 Letture
commenti
Volanti della Polizia di Stato

La Polizia di Stato di Ancona ha individuato e arrestato un ventenne del luogo, sul quale pendeva una misura cautelare predisposta dal Gip del Tribunale di Ancona. Il giovane, infatti, sarebbe l’autore di due rapine commesse nel capoluogo dorico tra il dicembre 2022 e l’aprile di quest’anno. 

Nel primo caso, il ragazzo avrebbe avvicinato due giovani nei pressi delle scuole Faiani di via Oberdan, afferrandoli per il collo e facendosi consegnare 150 euro dopo aver finto di avere con sé un’arma.

A distanza di pochi mesi, il ventenne sarebbe tornato a delinquere, stavolta con la complicità di un suo conoscente, il quale è stato denunciato a piede libero. In questa circostanza, la coppia aveva preso di mira due minorenni, uno dei quali aveva subito il furto del proprio borsello.

Il rapinatore è stato infine rintracciato presso un locale pubblico del centro di Ancona. Presso la sua abitazione, i poliziotti hanno rinvenuto alcuni dei vestiti che egli aveva indossato in occasione dei reati: il giovane si trova ora agli arresti domiciliari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!