AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sogna la vacanza al mare ma è una truffa, vittima una donna di Fabriano

Due le persone denunciate dalla Polizia di Stato

2.209 Letture
commenti
Laptop, computer - Fonte: Pikrepo Autore: Unknown

Due individui, entrambi sui 40 anni d’età, sono stati denunciati al termine delle indagini condotte dalla Polizia di Stato di Fabriano riguardo una truffa messa a segno ai danni di una donna del posto.

Quest’ultima, alla fine del mese di aprile, si era imbattuta in un annuncio online relativo a un appartamento per la stagione estiva situato a Senigallia, il cui costo sarebbe stato di 1.000 euro per due settimane di permanenza. Ella si era quindi messa in contatto con il referente, accettando di pagare un acconto pari al 50% dell’intera somma.

Timorosa del fatto che potesse trattarsi di un raggiro, la donna si è confidata con un’amica, la quale ha telefonato all’inserzionista fingendo di voler prenotare l’abitazione per lo stesso identico periodo: quando l’uomo ha dichiarato la disponibilità dell’immobile, è purtroppo emersa la realtà dei fatti.

Sono quindi scattate le indagini da parte dei poliziotti, che nel giro di poche settimane hanno identificato e denunciato due uomini residenti in Lombardia, già noti alle forze dell’ordine per precedenti simili: ambedue sono stati denunciati per il reato di truffa.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!