AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Maltrattamenti verso la moglie, 50enne allontanato di casa ad Ancona

La decisione è stata presa dal Gip del Tribunale dorico

499 Letture
commenti
Violenza di genere, violenza sulle donne

Nella giornata di mercoledì 22 novembre, un 50enne originario della Tunisia è stato allontanato dalla sua abitazione di Ancona per via dei maltrattamenti compiuti nei confronti della moglie.

La decisione, presa dal Gip del Tribunale di Ancona con un’apposita ordinanza, è stata applicata dagli agenti della Polizia di Stato. Secondo le indagini condotte dalle forze dell’ordine, infatti, sin dal 2017 la donna sarebbe stata sottoposta ad abusi continui, tanto fisici quanto psicologici: nell’ultimo periodo il marito le aveva persino negato il denaro per compiere le spese alimentari quotidiane, minacciandola inoltre di morte quando ella aveva manifestato l’intenzione di interrompere la loro relazione.

Alla conclusione dell’attività investigativa, l’uomo è stato allontanato dalla casa di famiglia: non potrà avvicinarsi a meno di 400 metri dalla moglie, con l’obbligo aggiuntivo di indossare il braccialetto elettronico.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!