AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Falconara: fuggono dalla Polizia Locale con un’auto piena di champagne e superalcolici

Il fatto ha avuto luogo nel pomeriggio di lunedì 18 dicembre

1.306 Letture
commenti
Alcolici recuperati dalla Polizia Locale di Falconara

Avevano il bagagliaio carico di champagne e superalcolici, probabilmente destinati al brindisi di Capodanno, ma il loro comportamento sospetto ha attirato l’attenzione della Polizia locale di Falconara, che li ha inseguiti costringendoli ad abbandonare l’auto vicino all’aeroporto.

E’ accaduto attorno alle 15 di ieri, lunedì 18 dicembre: gli agenti del Comando falconarese, di pattuglia tra Case Unrra e la zona industriale, hanno notato una Mercedes con targa temporanea tedesca scaduta e pertanto priva di copertura assicurativa. A bordo c’erano tre uomini, che si aggiravano tra le attività commerciali della zona. Gli agenti si sono appostati per controllare i movimenti dei sospetti e all’arrivo del terzo, appena uscito da un vicino negozio, hanno tentato di fermare l’auto per un controllo, ma il conducente, anziché fermarsi, ha accelerato ed è scappato a folle velocità. Gli uomini della Polizia locale li hanno seguiti senza perderli di vista per via del Consorzio, via dell’Aeroporto, via Caserme, fino a quando l’autista della Mercedes, che per sfuggire non ha esitato anche ad imboccare una rotatoria contromano, è finito contro un muretto e il veicolo non è stato più in condizione di ripartire. I tre uomini sono riusciti a scappare per i campi e dalla perquisizione dell’auto è emerso un tesoretto ad alta gradazione alcolica nel bagagliaio, malamente occultato con i giubbotti.

Champagne francese, gin pregiato, oltre a tante altre qualità di superalcolici più commerciali erano stipati insieme ad arnesi da scasso, una mazza da baseball, cellulari, radio trasmittenti e diversi effetti personali, riconducibili a soggetti originari della Georgia con precedenti per svariati reati commessi nel paese d’origine e in Germania, nascosti sotto il rivestimento interno del veicolo.

I fuggitivi saranno comunque presto individuati con certezza grazie a quanto rinvenuto sul veicolo e ai riscontri in atto con le numerose telecamere di videosorveglianza poste nei negozi in cui hanno fatto visita.

Le indagini sono in corso per capire da dove provengano le bottiglie rinvenute e se siano frutto di un colpo messo a segno in un magazzino della zona o di più furti.

Poche settimane fa lo stesso servizio di controllo del territorio della Polizia locale di Falconara aveva portato al sequestro e recupero di un veicolo oggetto di appropriazione indebita, assieme a diversi altri, ai danni di una nota compagnia di autonoleggio nazionale e noleggiato abusivamente a terzi, anch’esso senza alcuna copertura assicurativa. Su disposizione dell’autorità giudiziaria il veicolo sarà restituito ai legittimi proprietari nei prossimi giorni.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!