AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, ribalta i cassonetti dei rifiuti e insulta i poliziotti: denunciato

Nei guai un 32enne residente a Falconara Marittima

683 Letture
commenti
Volanti della Polizia ad Ancona

La Polizia di Stato di Ancona, nella tarda serata di martedì 2 gennaio, è intervenuta in via Veneto dopo aver ricevuto una segnalazione riguardante la presenza di due individui che stavano capovolgendo in strada alcuni cassonetti della spazzatura, urlando a squarciagola.

All’arrivo delle forze dell’ordine, i due soggetti in questione sono saliti a bordo di una vettura, finendo tuttavia contro una scalinata. Il conducente, un 32enne tunisino chiaramente ubriaco, è caduto rovinosamente a terra non appena è sceso dall’automobile, iniziando quindi a insultare con veemenza gli agenti. Sia lui che il suo amico, un 29enne di origini marocchine, sono quindi stati condotti in Questura per gli accertamenti del caso.

I due giovani, entrambi residenti a Falconara Marittima e già noti alla Polizia per alcuni precedenti, sono stati rilasciati dopo un paio d’ore. Il 32enne si è ripresentato altre due volte nel giro di pochi minuti, continuando a inveire contro le forze dell’ordine e sputando contro il citofono della Questura: oltre a una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale e guida in stato d’ebbrezza, è stato raggiunto da un foglio di via di un anno emesso dal Questore di Ancona.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!