AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Inaugurata la scuola dell’Unione dei Comuni di B. Ostrense, Morro d’Alba e San Marcello

1.181 Letture
commenti

La nuova struttura della scuola dell'Unione dei Comuni Taglio del nastro per il nuovo edificio che ospita la scuola dell’Unione dei Comuni di Belvedere Ostrense, Morro d’Alba e San Marcello.



La struttura, situata nel comune di San Marcello, è un edificio a 3 piani, con il piano seminterrato in cemento armato di circa 250 mq e gli altri due piani di elevazione realizzato con strutture portanti in legno per un totale di circa 1.100 mq.

La costruzione, affidata dall’Unione dei Comuni alla ditta Subissati srl di Ostra Vetere, è stata ultimata in 180 giorni lavorativi così da consentire il prosieguo delle lezioni per gli studenti delle medie e anche per gli alunni delle elementari di Belvedere Ostrense che sono al momento ospitati nel nuovo edificio a causa dei lavori di ristrutturazione del plesso scolastico di piazza Risorgimento di Belvedere.

Taglio del nastro per la nuova scuolaPeculiarità dell’intervento realizzato nell’istituto comprensivo di San Marcello è quella di aver optato per un’edilizia scolastica con strutture in legno, particolarmente dotate di resistenza sismica e al fuoco oltre che per l’efficienza energetica.

L’inaugurazione, momento particolarmente atteso per le famiglie e gli studenti dei tre comuni, è avvenuta alla presenza dei sindaci, delle autorità, e dei docenti.

A tagliare il nastro, che ha aperto le porte del nuovo istituto comprensivo, è stato il sindaco di Belvedere Ostrense Riccardo Piccioni, in qualità di Presidente dell’Unione dei Comuni. Presenti ovviamente anche i sindaci Pietro Rotoloni di San Marcello e Simone Spadoni di Morro d’Alba. A fare gli onori di casa è stata la dott.ssa Bruna Aguzzi, dirigente dell’Istituto Comprensivo.

Al momento di festa hanno preso parte anche numerosi ex presidi dell’istituto e il comandante della Compagnia dei Carabinieri di Jesi Mauro Epifani.

All’inaugurazione del mattino ha fatto seguito, nel pomeriggio, anche un seminario di studio dedicato ai docenti delle scuole della provincia di Ancona.

Hanno partecipato il direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Michele Calascibetta e il direttore dell’Ufficio Scolastico Provinciale. Relatori Alfonso Rubinacci, già direttore del Miur e ora coordinatore del Comitato Scientifico di Tuttoscuola che ha parlato dei “Comprensivi come risorsa del territorio” e Giancarlo Cerini, ispettore ministeriale per l’Emilia Romagna che ha spiegato i “Comprensivi alla luce delle nuove indicazioni nazionali“.

dal Comune di Belvedere Ostrense

Redazione Ancona Notizie
Pubblicato Mercoledì 24 aprile, 2013 
alle ore 19:56
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!