AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Inaugurata a Falconara la pensilina per la ricarica delle automobili elettriche

La sperimentazione proseguirà per tre mesi

1.087 Letture
commenti
Pensilina per la ricarica di auto elettriche inaugurata a Falconara

E’ operativa dalla mattinata di oggi, giovedì 28 marzo, la nuova pensilina per auto alimentata completamente con l’energia solare, una tecnologia che rivoluziona la modalità di ricarica delle auto elettriche.

La stazione di ricarica, installata a Palombina Vecchia nel parcheggio della scuola Aldo Moro, è stata inaugurata dalla vicesindaco Valentina Barchiesi e dai vertici delle società che hanno brevettato e commercializzeranno la struttura: le marchigiane ML Green Italy e Sistema X, quest’ultima già partner del Comune di Falconara nella costituzione delle comunità energetiche di Castelferretti e Palombina Vecchia. Marchigiane sono anche le aziende che ne hanno curato la realizzazione, la parte elettrica e quella componentistica, i cui rappresentanti erano presenti oggi all’inaugurazione, così come la consigliera regionale Lindita Elezi.

«E’ un’iniziativa virtuosa – ha commentato la vicesindaco Valentina Barchiesi – perché grazie alla collaborazione tra Comune e privati viene offerto un servizio gratuito ai cittadini, che rappresenta anche uno strumento di sensibilizzazione sull’utilizzo di fonti di energia rinnovabile. Prosegue così l’impegno dell’amministrazione comunale per stimolare la transizione energetica, con l’attivazione a breve delle due comunità energetiche, che era stata già preceduta dall’installazione delle colonnine per ricarica delle auto elettriche e dall’efficientamento energetico degli edifici scolastici e di alcune sedi comunali».

La copertura ombreggiante della struttura è costituita da pannelli fotovoltaici e permette di ricaricare le auto elettriche in modo completamente gratuito e sostenibile. La pensilina infatti non necessita di alcun contatore e non è collegata alla rete elettrica nazionale, sfrutta soltanto l’energia solare, grazie a una nuova tecnologia unica in Italia. Il modulo, che permette la ricarica di due auto contemporaneamente, è installato in via sperimentale per tre mesi ed è stato subito testato, grazie all’arrivo di auto elettriche di nuova generazione. Nella versione base la pensilina è in grado di ricaricare almeno 4,6 kilowatt in sole due ore, regalando un’autonomia di almeno 25 chilometri di percorrenza. Ma nella versione più evoluta permetterà velocità di ricarica quasi doppie. E’ anche previsto l’inserimento di un pannello che sfrutta l’energia eolica, in modo da restare in funzione anche in assenza di luce.

Da oggi i falconaresi possono lasciare l’auto in ricarica nell’area di sosta e fare spesa al centro commerciale, oppure raggiungere la spiaggia, per riprenderla al ritorno con un pieno gratuito di energia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!