AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Posteggia l’automobile in un parcheggio per disabili a Jesi: denunciato

Nei guai un anconetano di 32 anni

Polizia locale di Jesi

Aveva lasciato la propria auto in sosta su un parcheggio riservato alle persone con disabilità, esibendo un contrassegno falso. Una “furbata” che non è passata inosservata agli agenti della Polizia locale. Risultato: una denuncia per utilizzo di atto falso, una multa di 233 euro per parcheggio sprovvisto di regolare permesso e decurtazione di 10 punti dalla patente con inevitabile segnalazione alla Prefettura.

Protagonista un anconetano di 32 anni che aveva lasciato la propria vettura in un parcheggio per portatori di handicap in zona Porta Valle convinto di farla franca con la fotocopia a colori di un contrassegno invalidi debitamente rilasciato ad un familiare.

Dal controllo degli agenti di Polizia locale, nell’ambito delle attività di servizio del territorio, è apparso subito chiaro che quel permesso non era autentico. Ed è bastato poco, attraverso un rapido accertamento con le banche dati disponibili, per avere la conferma ufficiale e far scattare i vari provvedimenti a carico del proprietario del mezzo. Il quale, tra l’altro, consapevole delle proprie responsabilità, ha subito provveduto a pagare la sanzione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!