AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tentata truffa nel parcheggio dell’ospedale di Torrette di Ancona, nei guai un 47enne

L'uomo ha avvicinato un anziano, presentandosi come amico di suo figlio e tentando di estorcergli 160 euro

1.015 Letture
commenti
Ospedale Regionale a Torrette di Ancona

Sventato in extremis un tentativo di truffa ai danni di un 77enne: l’episodio ha avuto luogo presso l’ospedale regionale di Torrette di Ancona nella mattinata di martedì 23 aprile.

L’anziano, recatosi in ospedale per effettuare alcuni esami, è stato avvicinato nel parcheggio da un individuo, che si è qualificato come amico di suo figlio: quest’ultimo, a suo dire, gli avrebbe chiesto dei pezzi di ricambio per una macchina fotografica, per un valore di 160 euro. Per rendere più credibile la sua versione, il soggetto in questione ha simulato una conversazione telefonica con il figlio del 77enne, al termine del quale la vittima si è recata a prelevare il denaro presso lo sportello bancomat situato all’interno della struttura sanitaria.

Una volta in possesso dei contanti, per maggior scrupolo, l’anziano ha telefonato a suo figlio, che gli ha fatto subito capire di avere a che fare con un truffatore. Il 77enne si è quindi rivolto all’ufficio della Polizia di Stato: in pochi minuti gli agenti hanno rintracciato il malintenzionato, un 47enne di origini napoletane poi denunciato per tentata truffa aggravata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!