AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Nascondono la refurtiva nei passeggini ma vengono scoperte: arrestate due giovani ad Ancona

Le due, di 22 e 26 anni, sono state fermate dalla Polizia di Stato del capoluogo

1.026 Letture
commenti
Furto in ipermercato ad Ancona

Due giovani ladre di 22 e 26 anni sono state arrestate ad Ancona nel pomeriggio di lunedì 17 ottobre: il duo, resosi protagonista già in passato di reati contro il patrimonio, è stato fermato da una pattuglia della Polizia di Stato del capoluogo dorico nelle immediate vicinanze di un centro commerciale della città.

Come in occasioni analoghe, le due si erano recate presso il loro obiettivo dotate di un passeggino a testa, all’interno dei quali lo spazio destinato di norma ai neonati veniva invece impiegato per accatastare la refurtiva. Dopo aver trafugato diversi articoli dagli scaffali, le giovani si sono quindi dirette verso l’uscita, dove hanno però fatto scattare l’allarme anti-taccheggio: a quel punto, esse si sono date precipitosamente alla fuga, venendo però rintracciate dagli agenti della Squadra Volante di Ancona nel parcheggio antistante alla struttura.

Dopo aver inizialmente opposto resistenza alle forze dell’ordine, i passeggini in loro possesso sono stati infine perquisiti: sono così saltati fuori numerosi capi d’abbigliamento, dal valore complessivo di oltre 700 euro, molti dei quali presentavano dei vistosi squarci provocati dal tentativo delle due di disfarsi dei dispositivi anti-taccheggio. Non tutti tali dispositivi erano stati però divelti, aspetto che ha generato una discussione tra le due, interrotta dai poliziotti prima che potesse degenerare in uno scontro fisico.

Una volta condotte presso gli uffici della Questura, le due ladre sono state sottoposte a fotosegnalamento, operazione che ha permesso di risalire a diversi precedenti simili nel loro passato: sono state infine tratte in arresto con l’accusa di furto aggravato in concorso.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!