AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, Carlo Pinto nominato nuovo dirigente della Squadra Mobile

Dal 2010 il 49enne era già a capo della sezione "Criminalità organizzata e catturandi" del capoluogo dorico

1.444 Letture
commenti
Carlo Pinto

Nella mattinata di lunedì 8 maggio, presso la Questura di Ancona, è andata in scena la presentazione del nuovo dirigente della Squadra Mobile del capoluogo dorico, ovvero sia il dr. Carlo Pinto.

Si tratta solamente dell’ultimo passaggio di una pluridecennale carriera trascorsa tra le fila della Polizia di Stato. Dopo esservi entrato a soli 19 anni, nel 1987, in qualità di agente ausiliario, Pinto ha dapprima ricoperto diversi ruoli tra Bologna, Senigallia e Ancona.

Una volta conseguita la laurea in giurisprudenza e sostenuto il concorso da Commissario di Polizia, egli è stato dunque destinato ad incarichi di una certa rilevanza a Firenze e nuovamente a Senigallia, per poi venire nominato dirigente della sezione “Criminalità organizzata e catturandi” della Polizia di Ancona a partire dal 2010: da sette anni a questa parte, inoltre, egli ha rivestito anche la carica di vice-capo della Squadra Mobile.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!