AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Premiate le scuole vincitrici del progetto “Io decoro Ancona…e tu?”

L'iniziativa era rivolta agli alunni delle scuole dell'infanzia e delle scuole primarie degli istituti del capoluogo

Premiazione del progetto "Io decoro Ancona"

Grande festa, quella che si è svolta nei giorni scorsi al Teatro delle Muse con le scuole di Ancona come tappa finale del progetto “Io decoro Ancona…e tu?

Alla presenza del sindaco Valeria Mancinelli e dell’assessore alle Politiche educative Tiziana Borini sono stati presentati i progetti realizzati dalle scuole di diverso ordine e grado, realizzati durante l’anno scolastico con lo scopo di migliorare il decoro e la vivibilità di spazi cittadini, a partire dalla scuola di appartenenza.

I premiati della edizione 2019 di “Io decoro Ancona…e tu?” sono:

Scuole dell’Infanzia

PRIMA CLASSIFICATA SCUOLA ACQUARIO SEZ. A: Progetto sulle poesie inventate dai bambini da mettere sui contenitori per escrementi dei cani e sui cestini della spazzatura per ricordare le buone abitudini.

SECONDE CLASSIFICATE SCUOLA GRAMSCI SEZIONI E-C:  Decorare l’ingresso della scuola e decorare il proprio giardino con piante colorate e profumate (Il sentiero magico del gusto e dei profumi)

Scuole Primarie:

PRIMA CLASSIFICATA SCUOLA ELIA con due progetti con le classi V A -V B – I A- I B – II B

Il primo progetto riguarda il parco del Crass nel rione Piano S.Lazzaro. Realizzazione all’interno del parco di un giardino dedicato al generale polacco Anders che ha liberato Ancona dall’occupazione nazista. In quello spazio creare un’aula di storia all’aperto.

Il secondo progetto, sempre nel parco del Crass, sul tema dell’accoglienza, creando eventi, mostre e trasformando quel luogo magnifico in mezzo al verde in un punto di riferimento importante, oltre che per il quartiere, anche per la città.

SECONDA CLASSIFICATA SCUOLA LEONARDO DA VINCI con le classi IV A- V A progetto: decorare una parete della scuola con dei pannelli in ceramica realizzati dai ragazzi della scuola. I pannelli rappresentano i quattro elementi fondamentali del nostro pianeta che dobbiamo proteggere (Terra – Acqua – Aria – Fuoco)

La cerimonia di premiazione è stata animata da alcuni personaggi noti, dal medico e cabarettista Carlo Sprovieri, al comico Rana, al giocoliere Leo, per il divertimento di piccoli e grandi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!