AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, tentativo di furto compiuto con la “tecnica della gomma bucata”

Casi analoghi avevano portato nell'aprile scorso all'arresto di sette persone da parte dei Carabinieri di Jesi

658 Letture
commenti
Carabinieri, gazzella

Disavventura a lieto fine quella capitata nella tarda mattinata di domenica 6 ottobre a un automobilista anconetano, vittima di un tentativo di furto avvenuto nel parcheggio di un noto centro commerciale del capoluogo dorico.

Uscendo dall’ipermercato dopo avervi fatto spesa, l’uomo ha infatti constatato come la ruota anteriore destra della propria autovettura si fosse forata. Successivamente, mentre si accingeva a sostituire lo pneumatico in questione, egli è stato avvicinato da un giovane che si è offerto di aiutarlo nella procedura, salvo poi tentare di sottrargli il portafoglio: una volta scoperto, tuttavia, il malfattore è stato costretto alla fuga, sparendo nel nulla prima dell’arrivo sul posto delle forze dell’ordine.

Non è il primo caso simile da registrare sul territorio provinciale. Già nello scorso mese di aprile, infatti, i Carabinieri di Jesi avevano tratto in arresto sette persone di origini napoletane nell’ambito dell’operazione “Pneus“, che aveva evidenziato come tali soggetti avessero messo a segno oltre 60 furti in tutta Italia attraverso appunto la cosiddetta tecnica “della gomma bucata”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!