AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Lavoro, 600 mila euro dalla Provincia di Ancona per progetti di formazione continua

Casagrande: "Occasione per migliorare competitività in settori manifatturiero, del turismo e dell'ambiente"

7.994 Letture
commenti
Patrizia Casagrande

Formare e riqualificare nuove competenze per creare opportunità di lavoro, ma anche per rilanciare il sistema territoriale delle piccole e medie imprese messo in difficoltà dalla crisi economica.

Questo l’obiettivo dell’avviso pubblico per la presentazione di progetti di formazione continua emanato dalla Provincia di Ancona.

Un intervento pari a 600 mila euro, cofinanziato dal Fondo sociale europeo, che si rivolge non solo ai dipendenti e ai lavoratori in cassa integrazione ordinaria, straordinaria e in deroga, ma anche ai titolari d’impresa al fine di gestire, anziché subire, le trasformazioni del sistema produttivo, in particolare per quanto riguarda l’utilizzo delle innovazioni tecnologiche.

“Investire sulla conoscenza e sulla formazione dei lavoratori – afferma il commissario straordinario della Provincia di Ancona Patrizia Casagrandeè oggi una concreta occasione di crescita per migliorare la competitività delle imprese e dei lavoratori, sia nei settori tradizionali del manifatturiero, sia nei settori che costituiscono il futuro della nostra economia come il turismo e l’ambiente. Non a caso, una sezione dell’avviso pubblico è rivolta all’aggiornamento professionale del personale delle strutture alberghiere ed extra-alberghiere.

L’avviso è consultabile sul sito www.formazione.provincia.ancona.it. Possono presentare domanda di finanziamento le imprese con sedi operative all’interno del territorio della Provincia di Ancona e gli enti di formazione accreditati per la macrotipologia formazione continua.

Le domande di finanziamento dovranno essere inoltrate tramite raccomandata A/R entro e non oltre il 30 novembre 2014 al settore Istruzione, Formazione, Rendicontazione e Lavoro della Provincia di Ancona.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!