AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Giovane di Montemarciano muore in un incidente stradale in Bolivia

Lorenzo Licciardi, 30 anni, tra le vittime dello schianto di un autobus sabato 30 agosto

6.446 Letture
commenti
Lorenzo Licciardi

Un giovane idraulico di Montemarciano, Lorenzo Licciardi, 30 anni, è morto sabato 30 agosto in un tragico incidente stradale avvenuto a Challapata, nel nord della Bolivia, a circa 300 chilometri dalla capitale La Paz.


L’incidente – nel quale hanno perso la vita altre nove persone, di cui altre due italiane – è avvenuto nel pomeriggio (le 15:30 in Italia), ma la notizia è stata comunicata soltanto nella serata del 30 agosto dall’ambasciata italiana ai Carabinieri di Montemarciano, dopo l’identificazione con precisione della vittima.

Licciardi viaggiava su un autobus turistico che è uscito fuori strada in un curva, secondo le prime ricostruzioni della Polizia locale per l’eccessiva velocità del conducente, un 24enne anche lui deceduto: trasportato in ospedale, il ragazzo di Montemarciano è morto dopo poche ore per le gravi ferite riportate. Assieme a lui sono morti anche due 50enni romani, Franco Cembran e Rinalda Di Stefano.

Lorenzo Licciardi era figlio unico e viveva col padre Alberto – titolare di una macelleria – e la madre Mariella, impiegata presso la Marina Militare: da circa tre settimane si trovava in SudAmerica per una vacanza tra Perù e Bolivia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!