AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ubriaco, picchia la moglie: denunciato anconetano 46enne

Polizia interviene dopo l'ennesima lite: oltre alla denuncia, è stato allontanato di casa

2.194 Letture
commenti
piazza Ugo Bassi ad Ancona

E’ partito dopo la segnalazione di una giovane rumena l’intervento della Polizia nei confronti di un 46enne di Ancona responsabile, in evidente stato di ubriachezza, di aver picchiato la moglie.

Alle ore 23.10 di domenica 18 gennaio gli agenti delle Volanti della Questura di Ancona, diretti dal V.Q.A. Cinzia Nicolini, sono intervenuti in P.zza U.Bassi dove una giovane romena aveva chiamato il 113: poco prima era stata cacciata di casa dal patrigno, dopo che quest’ultimo aveva picchiato la madre durante l’ennesima lite e per futili motivi.

Lì è stato rintracciato l’uomo, un anconetano di 46 anni, in evidente stato di ubriachezza. La donna, madre della giovane che ha chiamato le forze dell’ordine, presentava una tumefazione ad uno zigomo ed è stata accompagnata presso l’ospedale regionale per le cure dalle botte ricevute dal marito.

Su autorizzazione dell’Autorità Giudiziaria e dato che non era la prima volta che quest’ultimo percuoteva la moglie durante i litigi, gli agenti hanno adottato le norme di legge previste in questi casi: l’uomo è stato denunciato per il reato di maltrattamenti in famiglia e allontanato forzatamente dalla casa con il divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalle persone offese (art. 384 bis del Codice di Procedura Penale).

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!