AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Soccorsa in casa ad Ancona, viveva senza luce né gas

Scoperta per caso una situazione di quasi povertà in centro storico di cui nessuno sapeva nulla

2.080 Letture
commenti
Ambulanza, soccorsi, 118

Cade in casa da sola e viene soccorsa da Vigili del Fuoco, ambulanza e polizia. E’ accaduto in pieno centro storico ad Ancona, nel primo pomeriggio di martedì 3 febbraio, quando i vicini di casa di un’anziana di 87 anni hanno dato l’allarme per dei lamenti provenienti dall’appartamento della donna.

Quando i Vigili hanno forzato il portone d’ingresso hanno ritrovato la donna dolorante e a terra e non era chiaro se fosse stata colpita da qualcuno o se fosse caduta da sola. In realtà, si scoprirà in seguito, aveva avuto un mancamento e non riusciva più ad alzarsi.

Ma dopo alcuni accertamenti è emerso che la donna viveva con il figlio in condizioni di quasi povertà dato che le erano stati tagliati i servizi essenziali di luce e gas per alcune bollette non pagate. Una situazione che ha dato sconcerto anche perché nessuno dei vicini né i servizi sociali erano a conoscenza dello stato in cui vivono madre e figlio.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!