AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, il Comune dovrà risarcire per l’esproprio dell’area Ipsia

La Corte d'Appello di Ancona chiude un contenzioso di dieci anni: 578 mila euro di debito fuori bilancio

2.180 Letture
commenti
La scuola Ipsia B.Padovano di Senigallia

La Corte di Appello di Ancona ha stabilito che il Comune di Senigallia debba risarcire con quasi 600 mila euro il titolare dell’area espropriata per la realizzazione della scuola Ipsia in via Rosmini.

E’ quanto deciso dopo diversi anni di contenzioso (dal 2005) a seguito della procedura di esproprio di un terreno di proprietà di Fulvio Girolimetti, liquidato con un indennizzo ritenuto non congruo…

 

Continua a leggere su SenigalliaNotizie.it

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!