AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Osimo: arrestato 48enne di Sant’Elpidio a Mare dopo maltrattamenti a compagna e figli

L'uomo aveva cacciato di casa i quattro minacciando di ucciderli. Intervento dei Carabinieri

3.592 Letture
commenti
Arresto, manette

Maltrattati, minacciati di morte, poi cacciati di casa: è la notte da incubo trascorsa a Osimo da una donna e dai suoi tre figli, il cui responsabile, stando a quanto denunciato, è il compagno di lei, poi arrestato dai Carabinieri.

L’uomo, un 48enne di Sant’Elpidio a Mare, finito in manette con le accuse di minacce, violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, avrebbe infatti obbligato la compagna, una 47enne, e i suoi piccoli, di età compresa tra 7 e 13 anni, a uscire di casa e chiudersi in macchina per difendersi in qualche modo dalle sue minacce.

I Carabinieri hanno anche rilevato lo stato di alterazione psicofisica dell’uomo, ubriaco.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!