AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ancona, scattato il divieto di transito sull’asse nord-sud per moto e scooter

L'ordinanza è entrata in vigore alle 14.30 di lunedì 29 giugno, previste sanzioni di 80 euro per i trasgressori

2.211 Letture
commenti
Ancona, panorama

È partito dalle 14.30 di lunedì 29 giugno il blocco alla circolazione dei mezzi a due ruote lungo l’asse nord-sud, ad Ancona: una decisione sofferta, ma ritenuta necessaria dall’amministrazione comunale al fine di evitare pericoli significativi per i tanti conducenti di moto e scooter che transitano per l’importante arteria stradale durante l’arco di tutta la giornata.

La principale minaccia alla base del divieto è costituita dai numerosi giunti metallici presenti sui viadotti, che insieme all’asfalto dissestato costituirebbero un pericolo tale da mettere a repentaglio la sicurezza dei tanti scooteristi e motociclisti dorici.

La sanzione prevista per i trasgressori sarà di 80 euro, sebbene l’intenzione delle forze dell’ordine preposte ai controlli, almeno nei primi giorni, sarà volta maggiormente a scoraggiare tali comportamenti anziché punirli.

Il divieto di transito per i mezzi a due ruote, con ogni probabilità, rimarrà valido per l’intera estate, considerando che i lavori per la messa in sicurezza dell’asse non avranno inizio prima della fine del mese di luglio: per questi interventi sono già stati preventivati dal Comune circa 700.000 euro, che serviranno a sistemare i suddetti giunti oltre alle barriere antiurto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!