AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Baby vandali in azione a Jesi, danneggiata l’altalena per i diversamente abili

La struttura era stata inaugurata sabato 27 giugno, ripresi in un video i giovanissimi responsabili del gesto

2.553 Letture
commenti
Veduta aerea di Jesi

Grave atto di vandalismo a Jesi, dove a poche ore dall’inaugurazione è stata seriamente danneggiata l’altalena attrezzata per i disabili realizzata al Parco del Vallato.

La struttura, esemplare unico del proprio genere in tutto il centro Italia, era stata aperta al pubblico nella mattinata di sabato 27 giugno, grazie alla raccolta fondi promossa da Selena Abatelli.

La speciale attrezzatura è stata oggetto della furia di alcuni giovanissimi vandali, le cui “gesta” sono state immortalate in un video, rintracciabile su Internet, che ha suscitato parecchia indignazione tra gli jesini e non solo. Quelli che per molti versi sono ancora dei bambini hanno infatti divelto la pedana dell’altalena, accanendosi nell’arrecare più danni possibili alla struttura.

Nella mattinata di lunedì 29 un gruppo di volontari, formato da dei residenti e da alcuni fautori della raccolta fondi, hanno comunque cercato di porre rimedio al grave gesto, iniziando le riparazioni dell’altalena.

Amareggiata anche la stessa Abatelli, che era riuscita a coinvolgere nell’iniziativa una moltitudine di persone, compresi gli ultras della Jesina Calcio, che in occasione dell’inaugurazione avevano tributato un doveroso omaggio a Diego Piersantelli, cui è intitolata (insieme alle madre Daniela Cesarini) la struttura.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!