AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ruba cibo e computer dalla Facoltà di Medicina, arrestato un 37enne anconetano

In viale della Vittoria, invece, un ubriaco si scaglia contro i poliziotti: denunciato ed espulso dal capoluogo dorico

1.550 Letture
commenti
Questura di Ancona e volante, polizia, 113

Un anconetano di 37 anni è stato arrestato nella notte tra domenica 5 e lunedì 6 luglio, dopo esser stato sorpreso a rubare vari generi alimentari presso il bar della Facoltà di Medicina.

L’uomo, di nazionalità italiana, si era già reso protagonista altre due volte dello stesso comportamento, riuscendo a penetrare nella struttura e a portare via con sé biscotti, patatine, caramelle e quant’altro potesse essere trafugato.

Mentre si stava allontanando dal bar, al termine dell’ennesimo raid, è stato però bloccato da alcuni agenti di Polizia, con i quali è nata una colluttazione conclusasi con l’arresto del 37enne: dopo essere stato perquisito, addosso al ladro sono stati rinvenuti un coltello a serramanico, un cacciavite di circa 24 centimetri di lunghezza e un taser.

I poliziotti hanno pertanto ritenuto opportuno procedere alla perquisizione dell’abitazione dell’uomo, dove oltre ad altro cibo, frutto delle incursioni precedenti, sono stati trovati cinque computer, trafugati all’interno della medesima Facoltà qualche giorno prima. Il 37enne è stato quindi tratto in arresto per rapina impropria e porto abusivo di armi e oggetti atti a offendere.

Nel pomeriggio di lunedì 6 luglio, invece, gli agenti a bordo di una volante hanno notato un individuo che, nei pressi del viale della Vittoria, adottava un comportamento minaccioso nei confronti dei passanti, in quanto palesemente ubriaco.

Intervenuti per calmare l’uomo, un 34enne di origine romena, i poliziotti sono però stati aggrediti: una volta tranquillizzata la situazione, egli è stato condotto presso la Questura dorica, dov’è stato denunciato per ubriachezza molesta, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale.

Inoltre, considerati i numerosi precedenti a carico del 34enne, il Questore ha emesso al suo indirizzo un foglio di via obbligatorio, atto che costringerà l’uomo a lasciare Ancona e a non farvi più ritorno.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!