AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pregiudicato nordafricano evade dagli arresti domiciliari ad Ancona, arrestato

La Polizia di Stato ha poi partecipato alle ricerche di una 40enne con problemi psichici di cui si erano perse le tracce

1.501 Letture
commenti
Auto della Polizia 113

La Polizia di Stato di Ancona ha arrestato, nel pomeriggio di lunedì 20 luglio, un pluripregiudicato nordafricano di 45 anni, il quale aveva violato il regime di arresti domiciliari disposto a suo carico.

L’uomo aveva infatti lasciato la propria abitazione per recarsi in un bar situato in piazza Ugo Bassi, dove avrebbe iniziato a bere una smodata quantità di alcolici: in breve tempo il 45enne ha cominciato ad infastidire gli altri avventori del locale e, una volta cacciato via, non ha lesinato insulti e minacce nemmeno ai passanti.

Una volante della Polizia, impegnata nel monitoraggio del territorio, ha notato il nordafricano, tentando quindi di tranquillizzarlo: per tutta risposta l’uomo si è scagliato contro i poliziotti, cercando invano di colpirli con dei calci. Il 45enne è stato infine riportato alla calma e trasferito presso la Questura dorica: qui, una volta appurata la sua evasione dagli arresti domiciliari, è stato inevitabilmente tratto in arresto.

Sempre nella giornata di lunedì gli agenti di Polizia sono dovuti intervenire in zona Piano San Lazzaro, su richiesta di un 78enne con gravi problemi di deambulazione. Recatisi presso l’abitazione dell’anziano, questi in maniera concitata comunicava ai poliziotti di aver perso le tracce della propria figlia, una 40enne con alcuni problemi di natura psichica, la quale aveva improvvisamente abbandonato la casa condivisa dai due.

Gli agenti si sono dunque messi subito alla ricerca della donna, trovandola infine nei pressi del centro di Ancona: la 40enne, che sembrava ignorare del tutto lo stato d’ansia provocato al genitore, è stata quindi ricondotta presso la propria abitazione

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!