AnconaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Aggredisce in strada un’infermiera, denunciato un 39enne rumeno

La donna era stata fatta uscire dalla propria auto per poi essere spinta a terra con violenza: ha riportato lesioni guaribili in 10 giorni

1.687 Letture
commenti
Automobile Polizia

Dopo circa una settimana di indagini serrate, nella giornata di mercoledì 5 agosto la Polizia di Stato di Ancona ha rintracciato e denunciato il responsabile di un’aggressione avvenuta ai danni di un’infermiera di 43 anni nei pressi della stazione ferroviaria del capoluogo dorico.

La donna, appena uscita dal lavoro, si trovava a bordo della propria automobile quand’è stata affiancata da un’altra vettura, condotta da un 39enne rumeno residente nel quartiere “Le Grazie”. Quest’ultimo, su tutte le furie a causa di una mancata precedenza, vista l’impassibilità dimostrata dalla 43enne ha quindi deciso di tagliarle la strada con il proprio mezzo, per poi farla uscire dall’abitacolo ed aggredirla verbalmente e fisicamente.

La donna è stata infatti spinta violentemente a terra, venendo poi salvata dal provvidenziale intervento di un automobilista di passaggio (un militare di stanza all’aeroporto di Rimini), il quale è riuscito a calmare il rumeno, che si è poi dileguato in tutta fretta. L’infermiera è stata quindi trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale di Torrette, dove le lesioni da lei riportate sono state giudicate guaribili nel giro di 10 giorni.

La donna si è quindi rivolta alla Polizia, sporgendo denuncia per l’aggressione subita. Grazie alle riprese delle telecamere posizionate in zona e alla testimonianza del militare è stato così possibile risalire all’identità del 39enne, il quale di fronte ai poliziotti si è giustificato affermando di non sopportare prevaricazioni da parte delle donne, in special modo se al volante: l’uomo è stato quindi denunciato per ingiurie, violenza privata e lesioni personali.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Ancona Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!